lunedì, 24 luglio 2017

Archivio per giugno, 2011

Cassazione civile, sez. I, 23 maggio 2011, n. 11279, Il comportamento ostruzionistico del fallito non legittima la liberazione dai debiti.

Cassazione civile, sez. I, 23 maggio 2011, n. 11279, Il comportamento ostruzionistico del fallito non legittima la liberazione dai debiti.

Una coppia di coniugi, soci di una società di fatto dichiarata fallita, inoltrano istanza al Tribunale per ottenere la liberazione dai debiti residui nei confronti dei debitori non soddisfatti, di cui all’art. 142, L. Fall. Gli stessi si vedono rigettare la domanda poiché ritenuti responsabili di comportamenti preordinati a ritardare la [...]

CORTE DI CASSAZIONE – SENTENZA, 9 MARZO 2011 N. 5571, Ricorso dal fallito.

CORTE DI CASSAZIONE – SENTENZA,  9 MARZO  2011 N. 5571, Ricorso dal fallito.

Ricorso dal fallito La Sezione Tributaria della Cassazione, con sentenza n. 5571/11 del 9 marzo, ha stabilito che la perdita della capacità processuale dell’imprenditore, generata dalla dichiarazione di fallimento relativamente ai rapporti di pertinenza fallimentare, ha carattere relativo. Pertanto, a tutela dei creditori, il difetto di [...]

Consiglio dell’ordine degli avvocati di napoli, CORSO DI FORMAZIONE DIRITTO FALLIMENTARE.

Consiglio dell’ordine degli avvocati di napoli, CORSO DI FORMAZIONE DIRITTO FALLIMENTARE.

      Venerdì 24 giugno ore 14.00 – 17.00 Sala arengario tribunale di napoli Fallimenti Sociali e Azioni di Responsabilita’ Dott. Giuseppe Dongiacomo, Giudice Tribunale Napoli Prof. Avv. Paolo Piscitello, Ordinario diritto commerciale – Università Suor Orsola Benincasa di Napoli Avv. Antonio Baccari, [...]

Corte di Cassazione, Sezioni Unite Penali, Presidente G. M. Cosentino, Relatore N. Milo, Sentenza n. 21039 del 27 gennaio 2011 – depositata il 26 maggio 2011, REATI FALLIMENTARI – BANCAROTTA – PLURALITA’ DI FATTI – CIRCOSTANZA AGGRAVANTE – ESCLUSIONE – CONCORSO DI REATI – SUSSISTENZA

Corte di Cassazione, Sezioni Unite Penali, Presidente G. M. Cosentino, Relatore N. Milo, Sentenza n. 21039 del 27 gennaio 2011 – depositata il 26 maggio 2011, REATI FALLIMENTARI – BANCAROTTA – PLURALITA’ DI FATTI – CIRCOSTANZA AGGRAVANTE – ESCLUSIONE – CONCORSO DI REATI – SUSSISTENZA

REATI FALLIMENTARI – BANCAROTTA – PLURALITA’ DI FATTI – CIRCOSTANZA AGGRAVANTE – ESCLUSIONE – CONCORSO DI REATI - SUSSISTENZA Le Sezioni Unite, risolvendo un risalente contrasto interpretativo, hanno precisato che in caso di pluralità di condotte tipiche di bancarotta poste in essere nell’ambito di uno stesso fallimento, le [...]

Corte di Cassazione, Sezione Prima Civile, Presidente V. Proto, Relatore C. Piccininni, Ordinanza n. 5144 del 3 marzo 2011, PROCEDIMENTO PER LA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO – NOTIFICA DEL RICORSO E DEL DECRETO DI CONVOCAZIONE – TERMINE DILATORIO DI QUINDICI GIORNI RISPETTO ALL’UDIENZA CAMERALE – GIORNI LIBERI O MENO

Corte di Cassazione, Sezione Prima Civile, Presidente V. Proto, Relatore C. Piccininni, Ordinanza n. 5144 del 3 marzo 2011, PROCEDIMENTO PER LA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO – NOTIFICA DEL RICORSO E DEL DECRETO DI CONVOCAZIONE – TERMINE DILATORIO DI QUINDICI GIORNI RISPETTO ALL’UDIENZA CAMERALE – GIORNI LIBERI O MENO

FALLIMENTO - PROCEDIMENTO PER LA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO - NOTIFICA DEL RICORSO E DEL DECRETO DI CONVOCAZIONE - TERMINE DILATORIO DI QUINDICI GIORNI RISPETTO ALL'UDIENZA CAMERALE - GIORNI LIBERI O MENO - RITIRO DELL'ATTO DA PARTE DEL NOTIFICANDO - SCADENZA IL SABATO E SUA CONSIDERAZIONE COME FESTIVO, AI FINI DELLA PROROGA - RIMESSIONE [...]