lunedì, 24 luglio 2017

Archivio per maggio, 2011

Napoli 20 maggio 2011, Incontro su “Gli istituti riformati nella nuova legge fallimentare: le prime prassi dei tribunali in Campania”.

Napoli 20 maggio 2011, Incontro su “Gli istituti riformati nella nuova legge fallimentare: le prime prassi dei tribunali in Campania”.

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Napoli SEMINARIO: GLI ISTITUTI RIFORMATI NELLA NUOVA LEGGE FALLIMENTARE: LE PRIME PRASSI DEI TRIBUNALI IN CAMPANIA Scarica il programma dell'incontro: 20 maggio locandina

Corte di cassazione, Sentenza n. 18600 depositata l’11 maggio 2011, Riabilitazione del fallito ravveduto per l’impossibilità di adempiere alle obbligazioni civili .

Corte di cassazione, Sentenza n. 18600 depositata l’11 maggio 2011, Riabilitazione del fallito ravveduto per l’impossibilità di adempiere alle obbligazioni civili .

  Corte di Cassazione, I sezione penale, sentenza n. 18600 depositata il 10/5/2011. Riabilitazione del fallito ravveduto per l’impossibilità di adempiere alle obbligazioni civili La Corte di cassazione, con sentenza n. 18600 depositata l'11 maggio 2011, ha stabilito che può essere riabilitato, ex art. 179 c.p., l’imprenditore fallito [...]

Giovanni Chiricosta, IMPUGNAZIONE DEL DECRETO DI OMOLOGAZIONE E POTERI DEL CURATORE FALLIMENTARE.

Giovanni Chiricosta, IMPUGNAZIONE DEL DECRETO DI OMOLOGAZIONE E POTERI DEL CURATORE FALLIMENTARE.

Impugnazione del decreto di omologazione e poteri del curatore fallimentare Avv. Giovanni Chiricosta Commento a Cass. Civ. 10/2/2011 n.3274  Concordato fallimentare – Curatore fallimentare – Ruolo processuale del curatore nell’ambito del giudizio di omologazione – Qualità di parte sostanziale – Esclusione – Conseguente carenza [...]

Corte di Cassazione Civile, sez. II, 3 – 15 febbraio 2011 n. 3728, Fallimento del promissario acquirente e caparra confirmatoria.

Corte di Cassazione Civile, sez. II, 3 – 15 febbraio 2011 n. 3728, Fallimento del promissario acquirente e caparra confirmatoria.

Cassazione Civile, sez. II, 3 - 15 febbraio 2011 n. 3728 - Pres. Triola - Rel. Giusti -  In caso di preliminare di compravendita, se il promittente venditore ha comunicato la volontà di recedere dal contratto e di incamerare la caparra confirmatoria e ha promosso domanda giudiziale di accertamento della legittimità dell'autotutela per [...]

Corte di Cassazione Civile, sez. I, 11 aprile 2011 n. 8222, Prestazione professionale ante fallimento e non prededucibilità dell’IVA in rivalsa.

Corte di Cassazione Civile, sez. I, 11 aprile 2011 n. 8222, Prestazione professionale ante fallimento e non prededucibilità dell’IVA in rivalsa.

Cassazione Civile, sez. I, 11 aprile 2011 n. 8222 - Pres. Proto - Rel. Mercolino - P.M. Carestia La rivalsa dell'Iva sul corrispettivo di una prestazione professionale, resa in epoca anteriore alla dichiarazione di fallimento, non è qualificabile come credito di massa e pertanto non è da soddisfare in prededuzione, quand'anche la fattura venga [...]