lunedì, 20 novembre 2017

Archivio per aprile, 2012

Cassazione civile, sezione prima – 23 Marzo 2012 – n° 4738; FALLIBILITÀ IMPRESA – CAPITALE INVESTITO – INDAGINE – CRITERIO TEMPORALE LIMITATO AGLI ULTIMI TRE ANNI

Cassazione civile, sezione prima – 23 Marzo 2012 – n° 4738; FALLIBILITÀ IMPRESA – CAPITALE INVESTITO – INDAGINE – CRITERIO TEMPORALE LIMITATO AGLI ULTIMI TRE ANNI

Ai fini della fallibilità dell’impresa, di cui alla Legge Fallimentare, art.1, comma 2, lett. a), nel testo modificato dall'art.1 del D.lgs. n.5 del 2006, ai fini della individuazione del CAPITALE INVESTITO non deve essere considerato il totale degli investimenti effettuati nel corso degli anni dall'imprenditore, né deve farsi riferimento alla [...]

Cassazione civile, sezione prima – 19 Marzo 2012 – n° 4303; FALLIMENTO – ESERCIZIO PROVVISORIO – CONTRATTO DI SOMMISTRAZIONE – PREDEDUZIONE – MANCATO SUBENTRO CURATORE EX ART.74 LF – CONSEGUENZE

Cassazione civile, sezione prima – 19 Marzo 2012 – n° 4303; FALLIMENTO – ESERCIZIO PROVVISORIO – CONTRATTO DI SOMMISTRAZIONE – PREDEDUZIONE – MANCATO SUBENTRO CURATORE EX ART.74 LF – CONSEGUENZE

Nei casi in cui viene disposto l’esercizio provvisorio dell’impresa dichiarata fallita, per i contratti di somministrazione e di assicurazione, non sussiste il diritto alla prededuzione dei crediti anche preesistenti alla dichiarazione di fallimento essendo le prestazioni effettuate a mezzo di contratto di somministrazione tra di loro [...]

Cassazione civile, sezioni unite – 15 Marzo 2012 – n° 4126; CREDITO TRIBUTARIO – MANCATA FORMAZIONE RUOLO – MANCATA NOTIFICA CARTELLA DI PAGAMENTO – RICORSO PER AMMISSIONE AL PASSIVO – AMMISSIBILITA’.

Cassazione civile, sezioni unite – 15 Marzo 2012 – n° 4126; CREDITO TRIBUTARIO – MANCATA FORMAZIONE RUOLO – MANCATA NOTIFICA CARTELLA DI PAGAMENTO – RICORSO PER AMMISSIONE AL PASSIVO – AMMISSIBILITA’.

Ai fini della ammissione al passivo fallimentare il concessionario può chiedere il riconoscimento anche senza la preventiva iscrizione a ruolo dei tributi, potendo presentare documentazione alternativa sulla quale fondare la pretesa, quale i copia dei FOGLI DI PRENOTAZIONE, quali titoli definitivi dei crediti vantati. REPUBBLICA [...]

Cassazione civile , sez. I, sentenza 05/03/2012 n° 3398; Debiti fiscali, ipoteca, ruolo, titolo esecutivo, revocatoria fallimentare.

Cassazione civile , sez. I, sentenza 05/03/2012 n° 3398; Debiti fiscali, ipoteca, ruolo, titolo esecutivo, revocatoria fallimentare.

L'ipoteca iscritta dal fisco non è riconducibile ad alcun tipo di ipoteca tra quelle regolamentate dal codice civile, pertanto può essere definita come genere a sé, che resiste innanzi alla revocatoria fallimentare. Questo il dictum della I Sezione Civile della Suprema Corte di Cassazione, espresso nella sentenza 5 marzo 2012, n. [...]

Cassazione Civile, Sezione I, Sentenza 02-04-2012, n. 5260; Revocatoria fallimentare degli atti compiuti dal socio illimitatamente responsabile di una società di persone.

Cassazione Civile, Sezione I, Sentenza 02-04-2012, n. 5260; Revocatoria fallimentare degli atti compiuti dal socio illimitatamente responsabile di una società di persone.

Revocatoria fallimentare degli atti compiuti dal socio illimitatamente responsabile di una società di persone. Ai fini della revocatoria fallimentare degli atti compiuti dal socio illimitatamente responsabile di una società di persone, dichiarato fallito per effetto del fallimento sociale, la "scientia decoctionis" va riscontrata con [...]

Corte Costituzionale, Sentenza, 05 aprile 2012, n. 78, Anatocismo – Incostituzionalità dell’art. 2, comma 61, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. Milleproroghe), convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10.

Corte Costituzionale, Sentenza, 05 aprile 2012, n. 78, Anatocismo – Incostituzionalità dell’art. 2, comma 61, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. Milleproroghe), convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10.

Con sentenza 05 aprile 2012 n. 78, la Corte Costituzione definisce nove ordinanze di rimessione di legittimità costituzionale dichiarando l’incostituzionalità dell’art. 2, comma 61, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. Milleproroghe), convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10 (comma aggiunto dalla legge [...]