sabato, 26 settembre 2020

Corte di Cassazione, Ordinanza interlocutoria n. 14116 del 27 giugno 2011, AMMISSIONE AL PASSIVO – CREDITI ERARIALI

FALLIMENTO E ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI – AMMISSIONE AL PASSIVO – CREDITI ERARIALI
La S.C. ha rimesso alla valutazione del Primo Presidente l’opportunità di assegnare alle Sezioni Unite l’esame della questione, di massima importanza, se la domanda di insinuazione al passivo del fallimento per crediti erariali debba essere presentata dall’Amministrazione finanziaria sulla base del ruolo e della notifica della cartella di pagamento ovvero se sia sufficiente l’atto definitivo di accertamento del credito.

 

Scarica documento:  Ordinanza interlocutoria n. 14116 del 27 giugno 2011

Argomenti correlati

  • Nessun articolo correlato